Bündner Kunstmuseum Chur
Museum d’art dal Grischun Cuira
Museo d’arte dei Grigioni Coira

2014

​gastspiel michael pankoks: refugium 
in der klinik waldhaus chur 
11.10.2014 – 11.01.2015

Il 31 agosto 2014, il Museo d'arte dei Grigioni ha chiuso le porte e verrà riaperto nel giugno 2016. Nel frattempo, il Museo d'arte dei Grigioni prosegue la sua attività espositiva con il formato già lanciato dei "Gastspiele", ovvero delle mostre "in trasferta". Con la mostra su Michael Pankoks nella Clinica Waldhaus, le opere dell'artista vengono presentate per la prima volta complessivo nel luogo in cui sono state realizzate.

Michael Pankoks (1894–1983) ha vissuto dal 1951 fino alla morte nella Clinica Waldhaus di Coira. Egli era originario della Lettonia, dove fino alla fuga dalle truppe sovietiche nel 1944 era anche noto quale artista autodidatta. Fino ad allora creò centinaia di lavori, perlopiù dipinti e sculture in legno e in pietra con i quali attirò l'attenzione in numerose mostre. Durante la sua fuga durata sei anni, Miķelis Pankoks, questa la grafia lettone, trascorse il suo tempo perlopiù in campi tedeschi e austriaci. Nella primavera del 1951, l'artista lettone entrò in Svizzera dal valico di Buchs, dove grazie all'Aiuto svizzero all'Europa fu trasferito nella clinica di Coira. Qui Pankoks, affetto da schizofrenia, tornò a dedicarsi alla sua attività artistica originaria solo dal 1960. Egli iniziò a intagliare diversi oggetti in legno. Ne nacque un'opera scultorea, spesso in serie, che affrontava temi quali cosmo, visioni, persone o animali. Dopo la sua morte nel 1983, metà dell'eredità artistica di Pankoks fu ceduta al Museo d'arte dei Grigioni, mentre l'altra metà andò alla Collection de l'Art Brut di Losanna.

Con la mostra presso la Clinica Waldhaus l'attenzione viene focalizzata sul rifugio, sulla seconda patria e luogo di creazione artistica di Michael Pankoks. Dopo una prima e finora unica mostra nel Museo d'arte dei Grigioni, allestita nella primavera 1991 in collaborazione con l'allora primario Benedikt Fontana, le opere di Pankoks vengono ora presentate nel luogo in cui sono state realizzate. Saranno presentate circa 80 figure in legno con alcuni documenti originali relativi a diversi aspetti quali paradiso e giardino, guerra, musica o acqua.

Vernissage: Venerdì 10 ottobre 2014, ore 18, Clinica Waldhaus
Saluto: Josef Müller, CEO SPGR, Stephan Kunz, direttore del Museo d'arte dei Grigioni Coira
Introduzione alla mostra: Nicole Seeberger, collaboratrice scientifica, Museo d'arte dei Grigioni Coira

Museo d'arte dei Grigioni Bahnhofstrasse 35 CH-7000Coira T +41 81 257 28 70 . info@bkm.gr.ch
Ma-Do 10.00 – 17.00 Gi 10.00 – 20.00